Terre di Toscana: visitare la Val di Chiana e la Toscana con informazioni utili per vacanze in Toscana.


Terre di Toscana


Terre di Toscana - Tuscany Book




Val di Chiana

La Val di Chiana si presenta come un solco vallivo lungo circa 100 km tra la piana di Arezzo e quella di Orvieto e ricomprende il bacino idrografico del Canale Maestro della Chiana


Testimonianze di quanto antico sia l'insediamento umano in Val di Chiana derivano da reperti archeologici di epoca preistorica e protostorica, ma il vero sviluppo si ebbe in epoca etrusca quando la valle attraversò un periodo di grande floridezza. Lo splendore e l'importanza della Val di Chiana in età etrusca è testimoniato anche dagli numerosi reperti archeologici provenienti dai vari centri chianini, specie dalle antiche lucumonie di Arezzo, Cortona e Chiusi.

Dopo il periodo Etrusco, in Val di Chiana si insediò la Repubblica Romana, ma causa lo straripamento del fiume Clanis, che le ha dato il nome, la valle si trasformò in un malsano acquitrino. A lungo il governo fiorentino, consapevole della potenziale ricchezza della Val di Chiana, cercò di bonificare la palude fino a che grazie alla costruzione del Canale Maestro della Chiana il problema venne risolto e la valle si prosciugò, il terreno tornò fertile e coltivabile.

Oggi la Val di Chiana sta crescendo notevolmente quanto a presenze turistiche, l'interesse storico-artistico presentato da molti altri centri locali. Il turismo si proietta però anche verso visitare la Val di Chiana per la campagna in sé. Numerosi sono così coloro che decidono di passare una o più giornate all'aperto muovendosi a piedi (trekking), a cavallo (ippo-trekking) e in mountain bike. Inevitabile inoltre lo sviluppo degli agriturismi, divenuti numerosissimi in tutta la Val di Chiana e dintorni in Toscana.

La Val di Chiana è la terra d'origine della famosa razza Chianina, razza bovina rinomata per la sua carne e in particolare per la sua lombata, dalla quale si ottengono gustose bistecche alla Fiorentina.

Val di Chiana razza Chianina Val di Chiana Civitella Val di Chiana Civitella

INFORMAZIONI UTILI
- OSPEDALI RIUNITI DELLA VAL DI CHIANA: 0578 713111
- GUASTI ACQUEDOTTO: 0577 632712


CURIOSITÁ
Sinalunga è diventata famosa nel 1867 quando l'esercito regolare, per impedire a Garibaldi di marciare su Roma, lo arrestò nel Palazzo Agnolucci.

EVENTI
- Torrita blues, festival musicale nazionale con i migliori interpreti del genere. Unisce i veri appassionati di Blues a chi vuol semplicemente passare una bella serata all'insegna della musica grazie ad un atmosfera calda che coinvolge l'intero paese
- Sagra del Crostino, a luglio a Sinalunga
- Estate Sinalunghese, rassegna musicale e spettacoli su tutto il territorio comunale
- Mostra dei Presepi, nel periodo natalizio a Sinalunga
- Sagra del Ciaffagnone, stand espositivi con i prodotti delle aziende artigianali del territorio, i protagonisti sono i ciaffagnoni, frittelle di acqua e farina, tipico cibo invernali
- Palio di San Casciano, la manifestazione dove le contrade devono giungere al traguardo portando una ranocchia sul pianale di una carretta a Settembre a San Casciano dei Bagni

APPROFONDIMENTI
Vino Nobile
Torrita Blues
Ghino di Tacco
Le Terme di Chianciano
Centro Termale Fonteverde
Agriturismo Val di Chiana Siena

> Se vuoi saperne di più sulla storia, gli eventi e cosa vedere in Val di Chiana clicca qui!
> Agriturismi, Alberghi, Hotel, Case Vacanze e ogni Struttura Turistica della Val di Chiana e la Toscana. Clicca qui!